• Per registrarti vai sul Menu a tendina (in alto) e clicca su “LOGIN | REGISTRATI > Registrati” > Registrati
  • Inserisci i tuoi dati. Il “Nickname” è un nome di fantasia (non deve quindi corrispondere necessariamente al tuo nome anagrafico) che apparirà come firma delle intenzioni pubblicate Il Nickname che inserisci nel momento dell’iscrizione è anche il tuo Nome utente, che ti servirà, insieme alla Password, ogni volta che farai il Login per accedere all’Area riservata.  Una volta iscritto potrai cambiare in ogni momento la firma delle intenzionicioè il Nickname, ma non potrai cambiare il “Nome utente”, che corrisponde al primo Nickname che hai inserito nel modulo di iscrizione.
  • Quando i tuoi dati saranno inseriti da un Amministratore, ti verrà inviata una mail con un link. Clicca sul link.
  • Si aprirà una finestra con una Password. La Password fornita dal sito è complessa e difficile da ricordare. Puoi cambiarla e personalizzarla, digitando sopra la Password fornita dal sito.
  • A questo punto puoi fare il Login andando sul Menu a tendina:  “LOGIN | REGISTRATI” > Login e inserendo Nome Utente e Password.
  • Una volta fatto il Login, verrai direttamente reindirizzato nella pagina dell’Area riservata alle intenzioni di preghiera.
  • Si aprirà una pagina con le varie categorie di preghiera, disposte in ordine cronologico in base alle ultime intenzioni pubblicate per ogni categoria (vedi domanda n. 3).
  • Effettua il Login in modo da essere indirizzato direttamente alla pagina dell’area riservata alle intenzioni. Per fare il Login vai sul Menu, alla voce LOGIN/REGISTRATI > Login
  • Si aprirà una pagina con le diverse categorie di intenzioni di preghiera (ad esempio: Malati, Famiglie, Defunti, ecc.). Clicca sulla categoria più adatta alla tua intenzione.
  • Scorri lo schermo verso il basso fino a quando apparirà una casella vuota con la scritta “Inserisci una nuova intenzione di preghiera…“. Inserisci qui la tua intenzione e clicca su “INVIA”.
  • L’intenzione, per impostazione predefinita, verrà firmata con il tuo Nome utente. Puoi scegliere in ogni momento di cambiare la firma dell’intenzione scegliendo un “Nickname”, cioè un nome di fantasia, diverso dal Nome utente. Per farlo, una volta effettuato il Login, vai sul tuo nome in alto a destra (dove c’è la sagoma del profilo). Vai su “Modifica il tuo profilo”. Quindi nella casella “Nickname” digita il nuovo nome con cui desideri firmare le intenzioni.  Infine, nella casella “Nome pubblico da visualizzare” seleziona il nome scelto.
  • Quando fai il Login e accedi all’area delle intenzioni, troverai una pagina con le diverse categorie di preghiera. A destra sarà visibile un widget con il titolo “Richieste di preghiera recenti“. Da qui puoi accedere facilmente alle ultime quattro preghiere pubblicate, cliccando sulla categoria (ad esempio “malati”).
  • In alternativa, nella tabella delle categorie, puoi andare sotto la scritta “Ultima preghiera”, dove è riportato il tempo trascorso dall’ultima intenzione e il Nickname (nome di fantasia) di chi l’ha pubblicata (analogamente, le righe sottostanti riportano a destra l’intenzione più recente per ogni categoria, con il tempo trascorso e il Nickname).
  • Cliccando sul tempo trascorso si accede al testo dell’intenzione e alle altre intenzioni della stessa categoria, disposte in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente. 

Il suo scopo è di formulare intenzioni per le quali gli altri utenti registrati potranno pregare. Nel corso dei ritiri del gruppo dei Primi Sabati di Fatima e degli altri momenti di preghiera, si prega per le intenzioni inserite nel sito. Inoltre, è stato chiesto a quasi un centinaio di monasteri di clausura di pregare per queste intenzioni.

  • Quando un utente inserisce i propri dati nella scheda di registrazione dell’area riservata e li invia, l’Amministratore riceve la mail della richiesta di registrazione e registra i dati dell’utente nell’elenco degli iscritti del Forum. A questo punto il sito invia all’utente una mail con il link che permette di ricevere la Password per fare il Login e connettersi al proprio account (vedi domanda n. 1).
  • Se dopo avere inviato i dati per la registrazione non hai ancora ricevuto nessuna mail, sono possibili due cause: 1) L’Amministratore non ha ancora inserito i dati nell’elenco utenti del Forum. In genere i tempi di attesa non superano le 24 ore; 2) La mail inviata dal sito è finita nella tua cartella della “Posta indesiderata” | Spam (vedi domanda n. 6)


  • Occorre connettersi alla propria casella di posta elettronica sul web e impostare le mail inviate da iprimisabatidifatima@gmail.com in modo tale che vengano considerate come “Posta non indesiderata”.
  • Per chi ha GMAIL: 1) Accedere al proprio account di Google e alla propria pagina di gmail inserendo indirizzo mail e password; 2) Andare in alto a destra sulla “rotellina” delle impostazioni > “Impostazioni  > “Filtri e indirizzi bloccati” > “Crea un nuovo filtro” 3) Scegliere l’opzione: “from: iprimisabatidifatima@gmail.com to: [inserire il proprio indirizzo mail] > “Crea filtro” > “Non inviare mail a Spam
  • No. Soltanto gli Amministratori del sito possono accedere a questi dati, ad eccezione della Password.


  • Se usi il cellulare: puoi accedere al testo della nuova intenzione pubblicata direttamente dalla notifica della mail, cliccando sul link indicato (dopo la scritta “Indirizzo della nuova intenzione”), a condizione di essere connesso in quel momento al tuo account. Per essere connesso devi avere fatto il Login al sito.
  • Se usi il computer: puoi accedere al testo della nuova intenzione pubblicata direttamente dalla notifica della mail, cliccando sul link indicato (dopo la scritta “Indirizzo della nuova intenzione”), a condizione di essere connesso in quel momento al tuo account (hai fatto il Login) e che sia installata e aperta sul tuo computer l’applicazione WhatsApp Web. 

Con gli occhi al Cielo

Mio Dio ho due mani, fa che una sia sempre stretta a Te sicché in qualunque prova io non possa mai allontanarmi da Te, ma

Leggi Tutto »

L’Eucaristia: Pane di Vita

L’anticipazione del Paradiso L’Ecclesia de Eucharistia – “La Chiesa vive dell’Eucaristia” – è l’ultima Lettera enciclica di Papa Giovanni Paolo II, firmata il Giovedì Santo,

Leggi Tutto »